La Nazionale dell'Ecuador. Con nonchalance ognuno guarda dove vuole.
Lettera 22

L’Ecuador sfida il Mondo. Inizia il Mondiale

Ora come ora penso che al mondo non ci sia nulla che si avvicini al concetto che ho di Paradiso più del Brasile: culi, tette, mare, mare con culi e tette e, tra un culo e una tetta, tanto tanto calcio. La forma più estrema, spettacolare e divertente del calcio: il Campionato Mondiale. Certo, è stato il Mondiale più costoso…

Continue Reading

Un'immagine fatta malissimo, ma che evidenzia il declino del calcio italiano. A sinistra la posizione dell'Italia nel 2005, a destra nove anni dopo. Per effetto dei risultati di quest'anno, dal 2014/2015 il Portogallo ci ruba il quarto posto.
Lettera 22

Nell’Europa che vorremmo.

Oggi si gioca la finale di Europa League allo Juventus Stadium di Torino. Il ventiquattro maggio prossimo c’è la finale di Champions League al Da Luz di Lisbona. In queste date si stabiliranno i vincitori delle due massime competizioni continentali per club. Due sfide che interessano tutta Europa, dalle quali uscirà la sfida della Supercoppa Europea, ma che vedrà protagonista…

Continue Reading

m8ptuv
Lettera 22

Malinconia indotta

Ieri è finito How I Met Your Mother, una delle serie che più mi ha tenuto compagnia, ed è subito malinconia indotta. La malinconia indotta è quel sentimento di lutto quando finisci qualcosa che è stato bello, che sapevi sarebbe finito, di cui in fondo hai sperato di vedere la fine, e però ora che è arrivata, ti manca non avere…

Continue Reading

Diego Forlan. All'Inter a 32anni. Pagato 5 milioni di euro.
Lettera 22

Il campionato più bello del mondo

Il Bayern Monaco ha vinto lo scudetto. La vera notizia è che il loro campionato è iniziato più o meno quando è iniziato il nostro, ma si sono fermati un mese per le vacanze di Natale (scartare i regali quando si guadagnano svariati milioni di euro può richiedere parecchio tempo). Quindi il Bayern Monaco ha vinto lo scudetto con due…

Continue Reading

Woman_Head_10.jpg73dee0f7-d26b-4bfc-b46a-762b8346f95dLarger
Lettera 22

LA “TESTA” DELLA DONNA

Oggi, otto marzo. Festa della Donna. Più che capire la festa della donna sarebbe più opportuno cercare di capire la “testa” della donna. Lo so, è un po’ una mission impossible. Del resto, sono così. Dolcemente complicate, sempre più emozionate, delicate, ma alla fine, inevitabilmente, ti diranno ancora un altro sì. Difficile comprenderle, improbabile decifrarle, impossibile mettersi fino in fondo…

Continue Reading

baffo approved
Lettera 22

I regali di Trashic

Tra una settimana è Natale e voi state ancora vagando alla ricerca del regalo giusto per la persona giusta. Anche noi. Perciò abbiamo compilato una lista di libri, album, e oggettini che potrebbero essere buone idee per un regalo gradito, originale, divertente o spumeggiante. No, non abbiamo messo i film perché nessuno regala DVD da anni e quelli che piacciono…

Continue Reading

paris-hilton
Lettera 22

IL FANTAMORTO – R.I.P. Morgan Freeman

Non sta a me parlare dell’imprescindibilità di un uomo come Nelson Mandela. Tuttavia è proprio la sua importanza a darmi lo spunto definitivo per discutere di una piaga che aleggia quotidianamente sui nostri profili e che in casi come questo comincia davvero ad infastidirmi: la commemorazione kitsch del morto del giorno, meglio nota come Fantamorto. Quasi ogni giorno – è…

Continue Reading

DSC_0142
Lettera 22

I Cosplayer mi fanno sentire una persona normale

Come ogni anno, a Lucca, tra fine Ottobre e inizio Novembre, si svolge il “Lucca Comics & Games” e finalmente, alla veneranda età di 26 anni, sono riuscito ad andare all’evento che richiama annualmente tutti i migliori (o peggiori, in base ai punti di vista…) Nerd dello stivale (e non solo). Sono un super-appassionato di molte serie televisive, di fumetti,…

Continue Reading

martelabel
Lettera 22, Mushic

MarteLabel: La piccola etichetta e la grande musica indipendente

 Giuseppe Casa, scrittore, ha publlicato fra gli altri: Veronica dal vivo (Transeuropa 1998 – Baldini Castoldi Dalai 2004), La notte è cambiata (Rizzoli 2002), I persecutori (Transeuropa 2006), Pit Bull (Nuovi Equilibri 2007, Ladolfi Editore 2013), La donna del lago (Lite Editions 2012), Blues (Koi Press 2012), Metamorph (Foschi 2013).   Nel 1978 il punk in Inghilterra esalava gli ultimi…

Continue Reading

Brazil Soccer Confed Cup.JPEG-04e87
Lettera 22

LA CONFEDERATIONS CUP E’ FINITA

La Confederations Cup è finita. Ha vinto il Brasile, annichilendo la Spagna in finale e portandosi a casa la terza edizione consecutiva. I gol di Fred e Neymar siglano il 3-0 finale. Nell’altra finale, quella per il terzo/quarto posto, l’Italia batte ai rigori l’Uruguay e sale nel gradino più basso del podio. L’Italia due volte in vantaggio viene raggiunta due…

Continue Reading

Chiellini un naso una promessa
Lettera 22

CONFEDERATIONS CUP: DAY 7

Alla fine tutto è andato come i bookmakers si auguravano: Spagna e Brasile, le squadre quotate meno per la vittoria, in finale di Confederations Cup. Nei due derby sudamericano ed europeo le prime classificate del girone hanno eliminato le seconde rispettando i pronostici e relegando Italia e Uruguay alla finale 3°/4° posto. Già non conta un cazzo la finale con…

Continue Reading

prandelli osserva le tifose brasiliane prima del calcio di inizio (foto ciullata a bettingnews.it)
Lettera 22

CONFEDERATIONS CUP: DAY 6

Arriva contro il Brasile la seconda sconfitta in gare ufficiali dell’era Prandelli. Da quando l’ex allenatore di Fiorentina e Parma si è seduto sulla panchina dell’Italia ha perso tutte le amichevoli o quasi, ma nelle gare che contano l’Italia aveva perso solo una volta prima di ieri sera, a Kiev contro la Spagna. Otto gol subiti nelle due sconfitte, equamente…

Continue Reading

Il portiere Tahitiano esulta dopo il rigore sbagliato da Torres (sull' 8-0 per gli Iberici)
Lettera 22

CONFEDERATIONS CUP: DAY 5

Avete presente quando scrissi dei disordini in Brasile? Delle rivolte popolari per il caro trasporti e per gli ingenti costi delle rassegne che il Governo aveva deciso di organizzare in terra carioca? Scrissi anche, con moltissimo ottimismo e altrettanto pressapochismo, che il rincaro dei biglietti dei mezzi pubblici era stato annullato e della conseguente vittoria dei manifestanti. Nulla di più…

Continue Reading

quote spagna tahiti
Lettera 22

CONFEDERATIONS CUP: DAY 4

Ieri hanno vinto tutti. Hanno vinto Messico e Giappone. Vittoria morale, nonostante il risultato dica tutt’altro. Giocare alla pari contro Brasile e Italia non è roba facile. L’unico difetto delle due squadre è non aver calcolato al meglio le variabili Neymar (per il Messico) e sfiga (per il Giappone). Hanno vinto Brasile e Italia, perché hanno fatto almeno un gol…

Continue Reading