• 18157126_1456859237711396_1952035206023857452_n
    Trashic

    MArteLabel Vinyl Party #1 13 Maggio 2017

    Una festa all’insegna del vinile e del suo ritorno nel mercato musicale. Un evento in cui alcuni tra gli artisti principali dello scenario indipendente italiano, condivideranno il palco in occasione della ristampa in vinile dei loro album di successo. L’appuntamento con il MArteLabel Vinyl Party/ First Edition è il 13 maggio, la location quella dell’Angelo Mai….

  • Maurizio_Ceccato
    Recensioni

    GNAM!

    GNAM! Apri e divora: è un menù degustazione, 11 portate. Porzioni piccole, eccellenti, selezionate dallo chef per ottenere il tour gastronomico più vario possibile all’interno di una certo range di sapori. Alla fine se proprio vuoi c’è anche spazio per il gelato. Perfetto. Ora con le metafore di carattere enogastronomico anche basta. Perché lo GNAM!…

  • lovepiccola
    Panino + Film

    LOVE, di Gaspar Noé

    Gaspar Noé è un regista particolare, con un suo linguaggio. Non piace a tutti. Alcuni avranno visto il suo “Irreversible” che credo sia quello più popolare, vuoi per  il duo Monica Bellucci/Vincent Cassell, vuoi per il lunghissimo, insostenibile stupro (ai danni appunto della Bellucci) nel sottopassaggio che scandalizzò critica e pubblico. Altri avranno fatto l’esperienza…

  • w630_edda_20141029123903
    Mushic

    Vinci: EDDA @Init Club ROMA – 8/05/15

    8 Maggio – Init Club – Via della Stazione Tuscolana 133, Roma TRASHIC MAGAZINE in collaborazione con  MARTELIVE assegna due ingressi gratuiti: per vincere basta inviare una mail col vostro nome a redazione@trashicmagazine.it  e/o condividere questo articolo dalla nostra pagina Continua la rassegna MArteMagazine Reloaded (www.martemagazine.it) per il ritorno della storica webzine di MArteLive che dopo…

  • 141020_r25614-1200-756
    You-cAlt

    OSCAR 2015 – Birdman o Boyhood?

    Questa notte ci saranno poche certezze: la Arquette migliore attrice non protagonista, J.K. Simmons (alla faccia di un ottimo Edward Norton) miglior attore non protagonista, Julianne Moore (fantastica in “Maps to the stars” qui candidata per “Still Alice”) migliore attrice protagonista. La statuetta per il miglior attore protagonista sarà una lotta a due: da una parte…

  • la vita sobria
    Recensioni

    LA VITA SOBRIA, AA.VV., NEO. EDIZIONI

    Dalle antologie non pretendo mai nulla che vada oltre il puro intrattenimento e  qualche guizzo stilistico se si è proprio fortunati. In questo caso queste mie aspettative sono state rispettate, ma dai NEO. mi aspettavo più di un compito ben svolto. Le promesse (più ancora delle premesse) erano ottime. Una antologia dei NEO. a tema…

  • pompei22
    Recensioni

    POMPEI, Toni Alfano

    Personalmente “graphic novel” è una formula che non mi hai mai entusiasmato. Credo che non ci sia niente di male  nel chiamarli fumetti quando di fumetti si tratta ma che “romanzo grafico” – per le storie illustrate di diversa natura, struttura e forse aspirazione – non suoni bene quanto il suo doppelganger inglese. Insomma è un bel…

  • 10805237_371931479640523_1699398091_n
    You-cAlt

    Chi è Food Emperor?

    In Italia è necessario prendersi sul serio per esser presi sul serio.  Noi da sempre lottiamo contro questo dogma e amiamo occuparci di argomenti poco seri con maniacale perizia e viceversa cazzeggiare su questioni percepite come importanti. Per questo non siamo rimasti indifferenti al fascino di Food Emperor, un genio del food porn, uno che…

  • ecco il buco nero di almeno venti/trenta minuti che ha fagocitato almeno due tre scene della prima parte del film (ricostruito in 3d dal Cern)
    Panino + Film

    INTERSTELLAR ci è piaciuto

    [Legerissimissimo Spoiler Alert, se non li avete visti non capirete niente, quindi leggete pure, sono solo impressioni personali. In caso contrario diteci la vostra.]     Sono favorevolmente colpito dalla nuova frontiera del cinema mainstream. In mezzo ad infiniti sequel, reboot e trasposizioni prive di idee, questi tre film si sono dimostrati più coraggiosi di…

  • pasolini-poster
    Panino + Film

    PASOLINI, Abel Ferrara

      Un mese dall’uscita. Quando l’arte non genera dibattito non ha senso di esistere. Questo è il triste caso dell’ultimo film di Abel Ferrara: Pasolini. Tutti d’accordo sulla somiglianza dell’ottimo Willem Dafoe. Altrettanta omogeneità d’opinione sul “valore” dell’opera: discutibile. L’aspetto più irritante è l’assenza di un potenziale target a cui rivolgere il film: chi conosce…

  • 1459238_504164536348347_225080174_n
    Recensioni

    “Ammazzarsi per sopravvivere”, Iain Levinson

    “We are the 99%” è uno slogan – mai fuori moda – che andava per la maggiore un annetto fa in quel di Wall Street. Questa espressione, chiamatela demagogica, chiamatela populista, è la indecente ma rassegnata realtà. Berlusconi fa più soldi della Sicilia. Briatore incassa più del Rwanda. E noi stronzi siamo il 99%. Forse non a…

  • Folli-i-miei-passi-305
    Recensioni

    “Folli i miei passi” di Christian Bobin

    Romanzo di formazione sulla donna di atavica imprevedibilità, ovvero apologia di una continua evasione. Il pregiudizio e lo scetticismo sono stati d’animo da gassare sul nascere quando non c’è un appiglio concreto a conferigli ragion d’essere. Il titolo, la cover, la quarta di copertina di “Folli i miei passi”, ad esempio, mi suggerivano un’opera rivolta…

  • mette-pioggia
    Recensioni

    METTE PIOGGIA, Gianni Tetti

      Mette pioggia ma dal cielo dovrebbero cadere rane come in “Magnolia”. “L’uomo rovinerà completamente la terra?” è la domanda ricorrente. Chi la pronuncia sarà caratterista fisso, sfuggevole e misterioso di ogni racconto. Ma i protagonisti saranno altri. Comunque, sì certo, ovvio, l’uomo rovinerà completamente la terra. Che ce lo chiediamo a fa’? Il come ce…